Questo sito utilizza cookie per implementare la tua navigazione e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca leggi

Sei qui: HomeAutori Scienzeonline.comEventiSezione new media al Festival di giornalismo di Perugia

Sezione new media al Festival di giornalismo di Perugia

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

New media a Perugia. Il Festival Internazionale di Giornalismo di Perugia, in programma dal 1° al 5 aprile, ospita anche una sezione dedicata interamente ai nuovi media e al futuro del giornalismo.

Il primo appuntamento tematico è per mercoledì 1°aprile alle 18 all’Hotel Brufani in piazza Italia 12 con “Blogs, community, social media”. Intervengono Paul Bradshaw esperto new media onlinejournalismblog.com, Antonio Sofi esperto new media www.webgol.it; Juan Varela esperto new media periodistas21.com e modera Mario Tedeschini Lalli, responsabile ricerca e sviluppo prodotti editoriali, Gruppo Espresso - mariotedeschini.blog.kataweb.it. Giovedì 2 aprile l’incontro è alle 15 nella Sala dei Notari in piazza IV Novembre per “Web e carta stampata: l’unione fa la forza. La newsroom integrata salverà i giornali?”. Intervengono Charlie Beckett direttore di POLIS, Londra e autore di “Supermedia. Saving journalism so it can save the world” (2008), Paolo Liguori direttore di TGCOM www.tgcom.mediaset.it, Marco Pratellesi direttore di Corriere.it, Giuseppe Smorto condirettore di Repubblica.it, Eric Ulken ex direttore di tecnologia interattiva del quotidiano Americano The Los Angeles Times – www.latimes.com e modera Raffaella Soleri RaiNews24.

Nella stessa sala il giorno successivo, venerdì 3 aprile, alle 16 è in programma “2009, l’informazione che cambia: blog socialmedia e giornalismo online”. Intervengono Pierre Haski fondatore e direttore di www.rue89.com , Stefano Hesse direttore comunicazione e public affairs per l’Europa meridionale di Google, Francesco Piccinini direttore AgoraVox Italia, Vittorio Zambardino autore del blog di La Repubblica sui nuovi media Scene Digitali e modera Mario Tedeschini Lalli. Infine, sabato 4 aprile alle 18 all’Hotel Brufani si parlerà di “Piccolo è bello! Anche per i grandi. Come i siti specializzati hanno conquistato lettori, mercati e grandi media…”. Intervengono Julio Alonso fondatore e amministratore delegato di www.weblogssl.com, John Byrne direttore del settimanale finanziario americano Business Week online, Luca De Biase Direttore di Nòva24 e modera Luca Conti, esperto di nuovi media - www.pandemia.info.

Agenda del Giornalista

http://www.agendadelgiornalista.it/

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Flash News


20/04 - 17/06/2018
Museo di Roma in Trastevere

Al Museo di Roma in Trastevere l’artista argentina Gloria Argelés riflette sulla nostra Babele contemporanea

La mostra, a cura di Manuela Evangelista, espone 30 opere realizzate con tecniche diverse tra il 2000 e il 2018 Museo di Roma in Trastevere 20 aprile - 17 giugno 2018 Roma, aprile 2018. Le 30 opere della mostra di Gloria Argelés, “BABELE”, realizzate tra il 2000 e il 2018 utilizzando tecniche diverse, sculture di legno, rete metallica, rilievi in carta e disegni sono la riflessione dell’artista argentina sulla nostra Babele contemporanea, la storia del Novecento e sul disagio dl questo inizio di secolo. Al contempo sono espressione della sua poetica. La mostra, dal 20 aprile al 17 giugno al Museo di Roma in Trastevere, è
promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e curata da Manuela Evangelista. Servizi museali di Zètema Progetto Cultura. Si possono percorrere gli spazi della mostra cominciando da i cinque ritratti, (ombre da rete metallica), di personaggi che rievocano il pensiero del secolo scorso (Arendt, Freud, Gandhi, Mao, Marx), come fosse un’archeologia che si trasporta nel contemporaneo. La visione di Gloria Argelés, però si concretizza in maniera evidente nell’installazione di ombre e rete che raffigura la Torre di Babele, simbolo nella sua iconografia, della caduta del potere e dell’origine del caos. Ombre di gente in fuga, costretta all’abbandono della propria identità, s’intravedono in mezzo a opere come Buenos Aires, con un velato riferimento agli anni della dittatura militare, o New York tra i cui grattacieli tratteggiati con la rete metallica spiccano due rettangoli vuoti, le Twin Towers, esplicito simbolo della tragedia dei nostri tempi.

Leggi tutto...

Cerca nel Sito

Archivio Agenziadistampa 2001-2012

Per Visitare il vecchio archivio Articoli di Agenziadistampa.eu andate alla pagina www.agenziadistampa.eu/index-archivio.html

Scienzeonline.com
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 227/2006 del 29/05/2006 Agenzia di Stampa a periodicità quotidiana - Pubblicato a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50 - Direttore Responsabile: Guido Donati.

Agenziadistampa.eu - tvnew.eu
Direttore Responsabile Guido Donati
Autorizzazione del Tribunale di Roma n 524/2001 del 4/12/2001 Agenzia di Stampa quotidiana - Pubblicata a Roma - V. A. De Viti de Marco, 50

Free business joomla templates